FARE IMPRESA

Negli ultimi settant’anni Confapi è cresciuta insieme alle piccole e medie imprese italiane che rappresenta e tutela e che costituiscono la colonna portante del sistema produttivo del nostro Paese.
La Confederazione rappresenta oggi la sintesi di un ampio sistema: 83mila imprese con più di 800mila addetti che applicano i 13 Contratti nazionali di lavoro firmati da Confapi (dati Inps); 60 sedi territoriali e distrettuali; 13 Unioni nazionali e un’Associazione nazionale di categoria a cui si aggiungono 2 Gruppi di interesse.

Centro e motore di sviluppo della Confederazione è la capillare ramificazione territoriale con Organizzazioni che svolgono la propria attività in autonomia strutturale, finanziaria e amministrativa e che, grazie ad una approfondita conoscenza delle peculiarità economiche del loro territorio, affiancano le aziende associate nella quotidianità, fornendo loro assistenza e servizi specifici.
Negli ultimi tempi ha promosso al suo interno un radicale cambiamento per favorire trasparenza e efficacia, rafforzando i settori di studi e ricerche, ampliando i canali di comunicazione con i suoi pubblici di riferimento, adeguando attività e servizi ai nuovi scenari economici e finanziari.

  • ● Tutela e promuove a tutti i livelli i reali interessi della piccola e media industria italiana
  • ● Valorizza lo sviluppo delle PMI attraverso il dialogo con il Governo e le Parti Sociali.
  • ● Attua iniziative e programmi per favorire lo sviluppo economico e civile del Paese in collegamento con le organizzazioni e le istituzioni nazionali ed europee.
  • ● Stipula Accordi interconfederali con le Organizzazioni sindacali nazionali di CGIL-CISL-UIL.
  • ● Stipula Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro per le piccole e medie aziende industriali e manifatturiere, dei trasporti e dei servizi.

FORMAZIONE

Attraverso Cespim, società controllata da Confapi, ci occupiamo della promozione e realizzazione di programmi e piani di formazione per lo sviluppo delle capacità imprenditoriali e per la crescita e l’aggiornamento professionale di quadri ed operatori. Partiamo da una puntuale individuazione dei bisogni formativi in funzione dell’evoluzione della realtà delle Piccole e Medie Imprese sul territorio nazionale. In particolare ci si focalizza sulle peculiarità territoriali del tessuto imprenditoriale; sulla valutazione e monitoraggio delle competenze dei discenti; sulla verifica delle effettive competenze dei docenti impiegati nelle attività formative.

Il Cespim è certificato Qualità ISO 9000 dal 2008 e accreditato presso la Regione Lazio dal 2009.

CONFAPI

NEWS CONFAPI

Filmar festeggia 60 anni di successi

Filmar festeggia 60 anni di successi

Dietro ad ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa. Congratulazioni a Filmar per le scelte fatte. 1961-2021 BUON COMPLEANNO FILMAR SrL 60 anni fa, il 1 aprile 1961, i coniugi Filiberto Martinetto (classe 1934) e Franca Biel (classe 1937) gettarono il seme dal quale nacque la Filmar, oggi pietra angolare […]

Maurizio Casasco eletto presidente della Confederazione europea delle piccole imprese

Maurizio Casasco eletto presidente della Confederazione europea delle piccole imprese

Il presidente di Confapi (la Confederazione italiana della Piccola e Media industria privata) Maurizio Casasco, è stato eletto oggi all’unanimità presidente di Cea-Pme, la Confederazione Europea delle Piccole e Medie Imprese. Cea-Pme, con sede a Bruxelles, riunisce 24 associazioni della piccola e media industria, per un totale di oltre 2,1 milioni di imprese associate e […]

Come funziona il “voucher internazionalizzazione”

Come funziona il “voucher internazionalizzazione”

Relatore Alessandra Garlini Multi-Consult SRL Incontro del 17 marzo 2021