FARE IMPRESA

Negli ultimi settant’anni Confapi è cresciuta insieme alle piccole e medie imprese italiane che rappresenta e tutela e che costituiscono la colonna portante del sistema produttivo del nostro Paese.
La Confederazione rappresenta oggi la sintesi di un ampio sistema: 83mila imprese con più di 800mila addetti che applicano i 13 Contratti nazionali di lavoro firmati da Confapi (dati Inps); 60 sedi territoriali e distrettuali; 13 Unioni nazionali e un’Associazione nazionale di categoria a cui si aggiungono 2 Gruppi di interesse.

Centro e motore di sviluppo della Confederazione è la capillare ramificazione territoriale con Organizzazioni che svolgono la propria attività in autonomia strutturale, finanziaria e amministrativa e che, grazie ad una approfondita conoscenza delle peculiarità economiche del loro territorio, affiancano le aziende associate nella quotidianità, fornendo loro assistenza e servizi specifici.
Negli ultimi tempi ha promosso al suo interno un radicale cambiamento per favorire trasparenza e efficacia, rafforzando i settori di studi e ricerche, ampliando i canali di comunicazione con i suoi pubblici di riferimento, adeguando attività e servizi ai nuovi scenari economici e finanziari.

  • ● Tutela e promuove a tutti i livelli i reali interessi della piccola e media industria italiana
  • ● Valorizza lo sviluppo delle PMI attraverso il dialogo con il Governo e le Parti Sociali.
  • ● Attua iniziative e programmi per favorire lo sviluppo economico e civile del Paese in collegamento con le organizzazioni e le istituzioni nazionali ed europee.
  • ● Stipula Accordi interconfederali con le Organizzazioni sindacali nazionali di CGIL-CISL-UIL.
  • ● Stipula Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro per le piccole e medie aziende industriali e manifatturiere, dei trasporti e dei servizi.

FORMAZIONE

Attraverso Cespim, società controllata da Confapi, ci occupiamo della promozione e realizzazione di programmi e piani di formazione per lo sviluppo delle capacità imprenditoriali e per la crescita e l’aggiornamento professionale di quadri ed operatori. Partiamo da una puntuale individuazione dei bisogni formativi in funzione dell’evoluzione della realtà delle Piccole e Medie Imprese sul territorio nazionale. In particolare ci si focalizza sulle peculiarità territoriali del tessuto imprenditoriale; sulla valutazione e monitoraggio delle competenze dei discenti; sulla verifica delle effettive competenze dei docenti impiegati nelle attività formative.

Il Cespim è certificato Qualità ISO 9000 dal 2008 e accreditato presso la Regione Lazio dal 2009.

CONFAPI

NEWS CONFAPI

Il Piccolo Economia: intervista ad Antonino Giustiniani

Il Piccolo Economia: intervista ad Antonino Giustiniani

«Si discute – giustamente – su dove andremo il 25 dicembre, ma dovrebbero anche dirci dove andremo nei prossimi anni, con o senza vaccino, con o senza i soldi dell’Unione Europea». Antonino Giustiniani, presidente di Confapi Alessandria, è contento che le aziende abbiano resistito alla pandemia, ma solleva anche perplessità su un disegno più a […]

CONFAPI INDUSTRIA ALESSANDRIA IN MEMORIA DELLA TRAGEDIA DI QUARGNENTO

CONFAPI INDUSTRIA ALESSANDRIA IN MEMORIA DELLA TRAGEDIA DI QUARGNENTO

Consegna di un omaggio floreale che il  Vicepresidente Confapi Luciano Artana, a nome dell’Associazione delle piccole  e medie industrie della provincia di Alessandria , ha deposto in segno di partecipazione al cordoglio per la morte dei tre vigili del fuoco, vittime dell’esplosione avvenuta a Quargnento, durante il compimento del loro servizio.

Festival del Lavoro 2019

Festival del Lavoro 2019

Una presenza significativa, quella di Confapi, EBM, Enfea, Fapi, a uno degli eventi più importanti sul tema “lavoro”. Un’occasione per rendere costante il dialogo con i consulenti del lavoro e gli imprenditori, evidenziando così ancora una volta i servizi a disposizione delle aziende.